Sforzesco


Teroldego 2018

Rotaliano DOC


Giustamente ritenuto il Re dei vini rossi del Trentino ha un portamento regale: colore rubino, intenso, come il prezioso granato. Libera sentori carezzevoli di ribes e ciliegia, dotati di sinuose note d’incenso e caffè arabica. Giunge al palato con grinta e carezzevole complessità, fitto nei sapori in sinergia con la sua personalità sensoriale, che consente una beva per immediata, suadente e spiccata piacevolezza come soddisfare dopo una paziente stagionatura.


Primi piatti saporiti

Arrosto di maiale, bolliti misti, lepre alla trentina, carni rosse alla griglia, lepre in salmì, selvaggina da pelo

Formaggi stagionati: Vezzena stagionato, Puzzone di Moena e formaggi di medio-alto invecchiamento, anche molto saporiti